Logo Provincia di Pesaro e Urbino
Consiglio Provinciale dei Giovani Eletti
Provincia di Pesaro e Urbino
 

Notizie

nessuna news in questa lista.

Contatti

Federico Scaramucci

Presidente:
Federico Scaramucci
Tel: +39 347 9236059
e-mail

 

 

Alessandro Mengarelli

Vice Presidente:
Alessandro Mengarelli
Tel: +39 347 91 81 762
e-mail

 

 

Benjamin Gunsch

Web Master :
Benjamin Gunsch
Tel: +39 334 34 43 301
e-mail

 

CONTATTA IL CONSIGLIO:

TEL 0721 359931
FAX 0722 373090
e-mail: consigliogiovani@provincia.ps.it

Benvenuti nel sito del Consiglio Provinciale dei Giovani Eletti

...l'organismo giovanile consultivo e propositivo della Provincia di Pesaro Urbino, il luogo dell’elaborazione di una logica politica pensata con e per i giovani...dove ci è consentito prendere parte in modo significativo ai cambiamenti sociali e culturali di questa provincia ed esserne protagonisti...!!


Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

WWW.FORUMGIOVANI.IT

Portale Forumgiovani

visita il nostro nuovo portale multimediale www.forumgiovani.it
troverai Video, Trasmissioni Radio, Carta Giovani, Meeting internazionale Urbino 2008... e molto altro!


Vi aspettiamo numerosi

In Primo Piano

L'attività ed i progetti del Consiglio dei giovani eletti della Provincia di Pesaro ed Urbino hanno avuto durata triennale e potete trovare il resoconto nel Booklet 3 anni di consigli alla Provincia

[Download] bookletCGE-240309

Carta Giovani

Per info sulla Carta Giovani rivolgersi alle filiali della Banca dell'Adriatico che sono presenti nel territorio della  provincia di Pesaro e Urbino.

GIORNALISMO ONLINE:Esperienze a confronto - 28 febbraio 2009 a Pesaro

In collaborazione con il Consiglio provinciale dei Giovani Eletti
si presenta ufficialmente:

www.policity.it  portale politico dedicato all’amministrazione locale

Sabato 28 febbraio 2009 ore 15.30, Pesaro, Biblioteca Bobbato (Galleria dei Fonditori)

Moderatore: Pierpaolo Bellucci, direttore di www.policity.it
Introduzione:Federico Scaramucci (presidente del Consiglio prov.le Giovani Eletti)

Saranno presenti webmaster di blog d’informazione del territorio provinciale:

Gloriana Gambini, assessore del Comune di Pesaro agli Strumenti innovativi per la partecipazione (www.partecipapesaro.it)
Andrea Marzi e Andrea Zucchi (www.spettatorimaipiu.it)
Giovanni Gostoli (www.giovannigostoli.it)
Iron Italiani (http://www.gcpesaro.blogspot.com/)
Matteo Cinalli (http://www.cinoworld.altervista.org/)
Sara Marino ed Eleonora Gregori Ferri (http://giovaniazzurripesaro.blogspot.com/)
Giacomo Mariotti (www.pesarosport.com)
Francesco Zingone (www.kontrotempo.it)
Carlo Alberto Consani (www.consani.it )

programma
Introduzione di Federico Scaramucci
Introduzione di Palmiro Ucchielli ( Presidente della Provincia con delega alle Politiche giovanili e ideatore del Consiglio Giovani eletti)
Presentazione di Policity.it a cura di Pierpaolo Bellucci
Presentazione di Partecipa Pesaro e saluto di Gloriana Gambini
Intervento di Vincenzo Varagona (TG3 MARCHE) su “Il processo di transizione da carta stampata a web. Rischi e opportunità”
Presentazione dei blog
Dibattito

Saranno invitati i candidati alle elezioni amministrative per il Comune di Pesaro e la Provincia di Pesaro e Urbino

Scaramucci:“Il 2009 sarà l'anno delle responsabilità”

Lettera aperta del presidente del Consiglio Provinciale dei Giovani Eletti ai  ragazzi del territorio provinciale

PESARO. 05/01/09. “Il 2009 sarà l'anno delle responsabilità per le giovani generazioni”. E' questa la promessa del presidente del consiglio Provinciale dei Giovani Eletti, Federico Scaramucci, contenuta nella lettera di inizio anno rivolta i giovani.
“Il 2008 è stato l'anno dei volti nuovi e freschi – scrive Scaramucci - Il primo presidente nero della storia americana, Barack Obama, ha 44 anni, Roberto Saviano, con i suoi “soli” 29 anni ha scritto un libro-denuncia contro la Camorra, il compositore e pianista marchigiano Giovanni Allevi è stato il protagonista del tradizionale Concerto di Natale in Senato, nell'Aula di Palazzo Madama alla presenza delle più alte autorità dello Stato.
Queste sono solo alcune delle persone che hanno contraddistinto l'anno appena trascorso, ma da soli, non possono fare niente, occorre un’azione collettiva, una ripresa di coscienza civile di tutte le persone, soprattutto di tutti i giovani .”
Scaramucci, poi, analizza la situazione internazionale che si prospetta per il 2009, caratterizzata da una crisi che interessa tre fronti: finanziario, climatico e energetico e incita i suoi coetanei a non essere passivi, ma a partecipare, esprimersi, collaborare, per affrontare insieme tutte queste sfide.
“E' necessario che noi giovani ci assumiamo le responsabilità che ci spettano per provare ad innovare la politica, per sviluppare la cultura della legalità, del rispetto dell'ambiente e valori fondamentali come la solidarietà e il rispetto degli altri. Per responsabilità non si intende solamente un impegno in prima persona, ma anche un continuo stimolo a voler migliorare le cose, ognuno nel suo ruolo, ognuno nel suo piccolo. E' fondamentale che in ciascuna amministrazione comunale sia previsto un assessorato alle Politiche giovanili per promuovere la creatività e l'impegno dei ragazzi, questa la proposta per le prossime elezioni amministrative!”.
La lettera termina con un augurio per un 2009 pieno di soddisfazioni rivolto a tutti i giovani del territorio provinciale con l'invito a “ mettersi in discussione, a prendersi responsabilità, a non avere timore di farlo, perché sarà sempre più difficile, in questo contesto sociale, che qualcuno apra spazi ed opportunità, e dovremo essere sempre di più noi, con le nostre forze e la nostra energia e passione, a costruire il nostro futuro.”

SCARICA QUI LA LETTERA INTERA

Ci sentiamo tutti piú Europei

A Bruxelles per essere più europei

PESARO. E’ tornata da Bruxelles la delegazione di 25 giovani, impegnati nelle varie realtà territoriali della provincia, amministrazioni ed associazioni giovanili e di categoria.

Una full immersion di 3 giorni (6 – 9 ottobre), organizzata dal Consiglio provinciale dei Giovani Eletti con un programma ricco di appuntamenti. Appena atterrati nella capitale belga si l’incontro con il vice ambasciatore italiano presso la Ue, Armando Bucco, e poi una riunione negli uffici della Regione Marche dove Marco Pino, funzionario della Commissione europea incaricato per i fondi strutturali e per la comunicazione, ha illustrato la filosofia della ripartizione dei fondi del Fondo europeo di sviluppo regionale e del Fondo sociale europeo.

Il secondo giorno la delegazione dei giovani è stata ricevuta all’Istituto italiano di cultura a Bruxelles ed al Parlamento Europeo dove ha incontrato l’europarlamentare italiana Catiuscia Marini e ha assistito ad una sessione plenaria nell’emiciclo. La “missione istituzionale” si è conclusa con un summit nell’ufficio di rappresentanza della Cna a Bruxelles.

Ad accompagnarli, nelle varie visite, era presente anche il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Palmiro Ucchielli, il Vicepresidente dei Giovani di Confindustria di Pesaro e Urbino Fabio Patrignani e una delegata della Cna Pesaro e Urbino.

“Ormai la maggior parte delle decisioni che riguardano la vita di tutti i giorni, - afferma il presidente del Consiglio dei giovani eletti Federico Scaramucci- viene presa a Bruxelles, ed è necessario quindi esserci per conoscere i nuovi processi decisionali. In più siamo alla vigilia delle elezioni europee, che si terranno nel 2009, ed è stata quindi un’utilissima occasione di confronto e di formazione”.


Rassegna Stampa

.
© 2005-2016 Consiglio Provinciale dei Giovani Eletti - Gestito con docweb - [id]